Terra Amara, SPOILER sul finale della seconda stagione: Mujgan scrive un biglietto d’addio e tenta di togliersi la vita

Dopo che il marito la informa di voler chiedere il divorzio, la dottoressa farà un tentativo di suicidio non riuscito e Demir toglierà i figli dalla proprietà.

La seconda stagione della soap opera Terra Amara sarà caratterizzata da numerosi episodi con colpi di scena sorprendenti. Secondo le prime indicazioni provenienti dalla Turchia, Mujgan tenterà senza successo il suicidio. Dopo che Hunkar avrà mostrato i bambini alla nuora, Demir glieli porterà via.

Yilmaz riceve un biglietto d’addio da Mujgan, che si taglia anche i polsi.

Dopo che Yilmaz riferisce che la dottoressa Mujgan è disposta a chiedere il divorzio, la dottoressa Mujgan non riesce a sopportare il pensiero di rimanere senza il marito e si suicida. La ragazza compone una lettera d’addio al marito, lascia il piccolo Kerem Ali alle cure della zia, entra nella vasca da bagno e si taglia le vene con un rasoio. Quando la zia torna a casa per prendere qualcosa che aveva lasciato, scopre il corpo senza vita della donna nell’acqua. La mamma porta di corsa la nipote all’ospedale: non è in pericolo di vita e presto potrà tornare a casa.

Demir allontana i figli da Hunkar

Demir fingerà di dover lasciare Cukurova nel frattempo per capire se la madre è in grado di tradire la sua fiducia. Hunkar vestirà i nipoti e li trasporterà in prigione, in modo che Zuleyha possa vederli non appena si accorgerà che il figlio ha lasciato la tenuta. Tuttavia, il signor Yaman non sarà uscito, ma si troverà in prigione, dove assisterà all’intero evento. Subito dopo, toglierà i bambini dalle braccia della madre e di Saniye e li trasporterà a casa di una donna misteriosa. Le suppliche di Hunkar saranno vane; l’uomo d’affari non terrà conto della ragione e dichiarerà che i bambini sono legalmente senza madre ai suoi occhi. Sermin alla fine rivelerà che suo cugino ha tolto i bambini dalla proprietà, e Zuleyha continuerà a soffrire in prigione, completamente all’oscuro di tutto.

Uzum cerca la posizione di Adnan e Leyla nascondendosi nell’auto di Demir.

Un giorno il piccolo Uzum si nasconderà nell’auto di Demir mentre gioca a nascondino con un bambino di campagna, e rimarrà lì finché l’uomo d’affari non si metterà al posto di guida per andare a trovare i suoi figli. Il bambino rimarrà nascosto anche se può vedere l’ingresso dove arriva il signor Yaman. Alla fine, però, perderà la capacità di controllarsi e dichiarerà apertamente di aver bisogno di andare in bagno. Demir, che nel frattempo è tornato in macchina, la sente e la porta prima a mangiare uno zucchero filato e poi un kebab. Quando finalmente si rende conto che la bambina ha visto dove sono stati portati Adnan e Leyla, le fa firmare un impegno a non parlarne con nessuno, nemmeno con la madre Saniye. Saniye e Hunkar si chiederanno se la bambina ha visto qualcosa quando torneranno alla tenuta, ma non appena si informeranno, la bambina farà capire di non poter rivelare il segreto. La moglie di Gaffur e la signora Hunkar cercheranno allora di coinvolgerla in una conversazione, ma senza successo.


Tutte le nostre news anche su Google News: clicca su SEGUICI, e poi sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.