Chi è Gerlando Buzzanca: età, carriera, famiglia, malattia e condizione attuale

Lando Buzzanca, nato Gerlando Buzzanca (Palermo, 25 agosto 1935), è un attore e cantante italiano.

Nato a Palermo da una famiglia di attori (attore era lo zio Gino e, in seguito, lo divenne anche il padre Empedocle, inizialmente proiezionista), compie gli studi nella città natale e a diciassette anni si trasferisce a Roma, dove, frequentando i corsi di recitazione dell’Accademia Sharoff (di cui diventerà in seguito presidente onorario), si adatta inizialmente a lavori precari, prima di debuttare come attore, prima in teatro e poi per il cinema.

Dopo alcuni film girati come comparsa, tra cui Ben-Hur – in cui interpreta uno degli schiavi della galea – il debutto ufficiale avviene nel 1961 con Pietro Germi, che lo sceglie per il ruolo di Rosario Mulè in Divorzio all’italiana, e successivamente per quello di Antonio in Sedotta e abbandonata. Nel 1964 ha partecipato come attore non protagonista al film di Luciano Ricci Senza sole né luna

Lando Buzzanca ricoverato al Gemelli: le sue condizioni di salute sono peggiorate

Le condizioni di Lando Buzzanca non sono migliorate. I medici del Policlinico Gemelli di Roma hanno riferito che le condizioni di salute del famoso attore sono peggiorate rispetto all’ultima volta che è stato visto lì. Il dottor Fulvio Tomaselli, medico di fiducia di Buzzanca, ha tenuto a sottolineare che “Buzzanca non è affetto da demenza, ma da afasia e da una terribile condizione fisica. Non ha un tutore ma solo un amministratore di sostegno. È ricoverato in un terribile istituto dove viene assistito. Capisco che queste notizie sensazionalistiche siano motivate più che altro da avarizia e voyeurismo, ma contrariamente a quanto si può sentire, la mente di Lando Buzzanca è molto viva e vegeta “Ha fatto un post su Facebook.

Su consiglio del figlio Massimiliano, l’attore si è appartato in una Rsa per quasi un anno. Tragicamente, l’8 novembre 2022, è caduto dalla sedia a rotelle ed è stato ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma. Tomaselli ha comunque rilevato che “è straordinariamente lucido”. Francesca Della Valle, la fidanzata di Buzzanca, e il suo medico di fiducia stanno caldeggiando il rientro definitivo di Buzzanca a casa, ma la sua famiglia si oppone. Perché anche loro erano contrari al matrimonio della coppia.

COS’È L’AFASIA, LA MALATTIA DI LANDO BUZZANCA

Chi soffre di afasia perde la capacità di comunicare correttamente a causa della natura degenerativa della patologia. Si tratta di una patologia del linguaggio che condanna le persone affette da afasia a non essere più in grado di parlare con un amico, di leggere un libro o di scrivere. Questa condizione, causata da un danno cerebrale, non influisce minimamente sul quoziente intellettivo della vittima. Per questo motivo, Tomaselli ha descritto le condizioni mentali di Buzzanca come “drammaticamente lucide”, nonostante il fatto che fosse “rigido, stanco” e costretto a letto in ospedale.

I disturbi afasici possono assumere numerose forme. La maggior parte delle volte, però, le persone riferiscono di faticare a trovare la “frase perfetta” per esprimere ciò che provano. A volte, la sfida maggiore è mettere insieme una serie di frasi che abbiano un senso grammaticale. In altri casi, le parole pronunciate non vengono mai articolate, ma vengono emesse come rumore, rendendo la comprensione estremamente difficile.

Bruce Willis, come Buzzanca, è un attore famoso che ha dovuto ritirarsi dopo che gli è stata diagnosticata l’afasia e non ha potuto recitare.


Tutte le nostre news anche su Google News: clicca su SEGUICI, e poi sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.