Viola come il mare 2, è stato un flop? Ecco cosa dicono gli ascolti. Che ne pensi?

Nonostante l’attesa e l’ampio battage pubblicitario su mezzi vari, la prima puntata della nuova stagione di “Viola come il mare 2”, interpretata dalle stelle Can Yaman e Francesca Chillemi, ha deluso le aspettative in termini di audience. Trasmessa il venerdì 3 maggio su Canale 5 in prima serata, ha totalizzato meno di tre milioni di telespettatori, una cifra inferiore rispetto ai numeri da record della prima stagione.

Lo Scontro con i “David Di Donatello” su Rai 1

Lo sforzo di Mediaset di riconfermare il successo della prima serie di “Viola come il mare” con un seguito di sei nuove puntate è andato in onda nello stesso spazio temporale della speciale serata per i “David Di Donatello” su Rai 1. La trasmissione di premiazione cinematografica, brillantemente condotta da Carlo Conti e Alessia Marcuzzi, ha fatto registrare una sorprendente media di 2,8 milioni di telespettatori e uno share del 17,30%, mettendo così in difficoltà la serie con Yaman e Chillemi.

La Red Carpet e il Cambio Strategico di Programmazione

Il Red Carpet, ospitato da Biggio e posizionato nell’access prime time in sostituzione di “Affari Tuoi”, ha superato persino la fiction di Canale 5, attirando circa 3,2 milioni di spettatori e un 15,80% di share. In risposta, Mediaset ha previsto uno spostamento tattico dal venerdì al giovedì per “Viola come il mare 2” a partire dalla seconda puntata, lasciando spazio alla soap “Terra amara” per competere con il nuovo show di Rai 1 condotto da Milly Carlucci intitolato “L’acchiappatalenti”.

E che dire della puntata? Nonostante i numeri possano sembrare deludenti, per noi veri appassionati la serie non ha perso il suo fascino! Le performance di Can Yaman e Francesca Chillemi rimangono straordinarie, e l’attesa per il prossimo cambio di programmazione è già palpabile. Come dicevano i Romani, “Tempora mutantur,” e con questi cambiamenti, “Viola come il mare” potrebbe ancora riservarci grandi sorprese!

Change privacy settings