La Promessa, chi è l’assassino della madre di Jana? I sospettati e la nostra ipotesi

Nel cuore della celebre soap opera che ricorda un Downton Abbey ispanico, gli spettatori sono avvinti dal mistero che circonda Jana, la protagonista assetata di vendetta. Dopo essere stata separata dalla sua famiglia in tenera età, Jana è ora determinata a smascherare l’assassino che le ha strappato la madre sotto i suoi stessi occhi e che ha rapito suo fratello. Come unico indizio, un anello appartenente alla famiglia Luján, l’elusivo clue che potrebbe portarla al colpevole. Ma permane il dubbio: il killer ha agito di sua iniziativa o è stato egli stesso una pedina?

Curro: Fratello Ignaro o Pezzo del Puzzle?

La ricerca della verità si fa sempre più tortuosa mentre gli aficionados della serie scoprono che Curro è il vero fratello di Jana, inconsapevole del suo oscuro passato. Si intensificano dunque le congetture intorno alla vera identità di colui che ha distrutto la loro vita. La domanda persiste: chi c’è dietro l’omicidio di Dolores, la loro madre torturata da uomini mascherati nell’anno 1898 su mandato della loro datrice di lavoro, Doña Eugenia? In un susseguirsi di episodi, si cerca di dare nome al colpevole.

Revelazioni e Sospetti nella Tenuta de La Promessa

Jana Exposito (interpretata da Ana Garces), fa una scoperta significativa nella seconda puntata di “La Promessa” in onda il 30 maggio 2023 su Canale 5, prodotta da Bambú Producciones/RTVE/RTI Mediaset. Mentre sviluppa un rapporto di fiducia con Tomás, il primogenito di Alonso de Luján, incontra una fine tragica quando svela a Jana di sapere chi ha assassinato Dolores. Cruz, la matrigna, lo uccide prima che possa divulgare il segreto, lasciando spazio a molteplici teorie su chi possa essere il vero assassino.

I Vari Volti del Sospetto

Il barone Don Juan Ezquerdo de Linaja e il Marchese Don Alonso de Luján emergono come possibili colpevoli; il primo avvistato da Jana con il famigerato anello, il secondo scoperto in possesso di un anello simile, generando ambiguità sulla loro coinvolgimento. Rómulo Baeza, fedele maggiordomo, viene escluso dopo la rivelazione che crede alla sopravvivenza di Dolores e i suoi figli. Lorenzo de La Mata, conosciuto per il suo carattere spietato, così come Fernando De Luján, fratello di Alonso, con un passato misterioso e potenzialmente violento, si pongono anch’essi tra i potenziali colpevoli. La verità resta avvolta nel mistero.

Un Intrigo Infinito

La verità sull’identità dell’assassino di Dolores, la madre di Jana in “La Promessa”, rimane un’incognita, un’indagine aperta che avvince gli spettatori. La risposta giace forse nei prossimi episodi, in onda su Canale 5. Chi sarà il vero responsabile di tale barbaro delitto?


L’articolo descrive perfettamente lo struggente rovello che si dipana nel cuore di “La Promessa”, una serie che gioca magistralmente con gli archetipi del melodramma e della suspense. L’episodio analizzato intreccia sapientemente le vite dei personaggi in maniera complessa e intrigante, mantenendo il telespettatore in una tensione costante. Ogni personaggio, da Jana a Curro, dai nobili agli umili servitori, è splendidamente sfaccettato e contribuisce a tessere un dramma storico di vendetta e misteri genetici.

L’approfondimento dei retroscena familiari e i torsioni inaspettate, come l’assassinio di Tomás per mano della matrigna Cruz, alimentano un clima di sospetto e speculazioni che offuscano la semplice diametricità del bene contro il male. Così facendo, rende “La Promessa” una soap opera di alto livello, capace di catalizzare l’attenzione di un pubblico sempre più esigente e di regalare ai suoi appassionati colpi di scena che sorprendono e appassionano. La serie è un labirinto emotivo dove ogni vicolo potrebbe celare la chiave risolutiva o un nuovo enigma: un tripudio per gli amanti del genere che trovano in questa saga spagnola un fermaglio prezioso nella propria programmazione seriale.

Change privacy settings