Ecco cosa c’era scritto nella lettera che Achille Lauro ha consegnato a Loredana Bertè dopo l’esibizione al Festival di Sanremo 2022

lauro e berte

Ecco cosa c’era scritto nella lettera che Achille Lauro ha consegnato a Loredana Bertè dopo l’esibizione al Festival di Sanremo 2022

Quando l’esibizione di Achille Lauro e Loredana Bertè è finita, Achille Lauro ha consegnato alla compagna di scena un bel mazzo di rose rosse e una lettera. Il testo della lettera è stato letto da Amadeus ed eccone il testo:

Che strano Uomo sono io,
incapace di chiedere scusa,
Perché confonde il perdono con la vergogna.
Che strano Uomo sono io,
che ti chiama pagliaccio
perché pensa di dover combattere ciò che non riesce a raggiungere.
Che strano Uomo sono io,
Capace solo di dire “sei bellissima”
Perché ancora ha paura di riconoscere il tuo valore.
Stasera, “per i tuoi occhi ancora”,
Chiedo scusa
e vado via.
Lauro


Tutte le nostre news anche su Google News: clicca su SEGUICI, e poi sul pulsante con la stella!
SEGUICI